Maria la Consolatrice

Una luce bianchissima si è formata ed un energia magnetica si risentiva… ad un tratto in questa luce è apparsa una signora tutta vestita di bianco con un velo in testa..” Figlia mia accogli tra le tue braccia chiunque voglia venire e rifugiarsi. Accogli anche coloro che non voglion credere e sopratutto coloro che ti sono contro. Lasciali cullare tra le tue belle paroli anche se non le accetteranno come tali. Fai che il tuo cuore resti sempre puro e gioioso. Regala a tutti i tuoi fratelli terreni il dono dell’ascolto e del riconforto. Chiunque verra` verso di te è perchè ha bisogno della tua luce e del tuo grande cuore. Io ti benedico con il mio cuore di madre, io che ho penato nella vita terrena, ma che nonostante tutto ho amato e amo tutt’ora ancora queste anime terrestri che si sono perse nel loro mondo mentale. Non cerco pietà, non cerco onore, cerco solo di far aprire quei cuori che restano sempre nell’oscurità più totale. E quando noto l’indifferenza, la vendetta e l’odio fra ognuno di questi miei figli e fratelli divini, io me ne rammarico . Perchè portare odio e vendetta quando anche voi siete degli esseri divini e quindi legati da un filo argentato invisibile e indistruttibile? Io che ho sofferto nel piano terrestre, mi sono elevata nel piano astrale perchè avevo capito che la strada per arrivare al Nostro Padre, alla Fonte divina, è quella della compassione, dell’unione e dell’amore. Io ho amato tutti anche coloro che hanno buttato la sofferenza nella mia vita.. non ho mai odiato o malmenato alcuno. Ho perdonato qualsiasi errore pur di credere nell’eternità della luce e del mio figliolo divino. Lui che si è donato con il cuore e con tutto se stesso a voi, che vi ha mostrato la strada e il cammino per elevarsi nell’eternità, lui che vi ha invitato ad aprire il cuore , ecco nel nome suo e nel mio nome vi chiedo di ascoltare le mie preghiere. Siate gli artefici dell’amore e dell’unione, siate coloro che potranno unire delle persone, dei popoli e che un giorno avranno tanta fede da poter abdicare dell’ego e dal male terrestre. La mia vita è stata breve su Terra, ma qui è eterna e ritorno spesso nella vostra densità per portarvi questi messaggi di pace, di amore e di uguaglianza. Per piacere cari figli e fratelli divini, ascoltate le mie paroli di pace e di amore, io sono la vostra madre e sorella divina… Maria la Consolatrice“”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.