I tasti del pianoforte versus le dimensioni

Ho notato un essere di luce che stava suonando un pianoforte, e vedevo sopratutto i tasti del pianoforte e la musica era sublime. “‘ Oggi mi vedi suonare il pianoforte perchè l’ho voluto io, per spiegarti che ogni tasto che io premo, dona una melodia dolce e speciale. Ogni tasto di questo pianoforte ha una sua vibrazione e quindi una sua frequenza su cui essa viaggia. Se metti in senso verticale questi tasti, e li distanzi un po uno dall’altro, puoi notare che si formano degli scalini che vanno verso l’alto. Ogni scalino (figurati da questi tasti) rappresenta a sua volta una dimensione dove arriva colui che si apre e si innalza nel cuore e quindi apre la sua coscienza. Alla fine di questi gradini, ci si trova con il tempo su un pianerottolo immenso, dove la luce è abbagliante e curativa, non esiste livello più evoluto che questo pianerottolo e dove regna qui la vera essenza del Nostro Creatore. Su tutti i gradini c’è tanta vita, secondo le vibrazioni e l’evoluzione di colui che salirà su queste dimensioni. Coloro che resteranno sul primo scalino, non avranno molta forza di salire oltre, se non lasciano cadere il loro enorme ego e le loro cattiverie commesse nel corso delle esperienze sulla Terra. Per salire questo pianoforte ( quindi questi scalini), non occorre la forza fisica, o la bellezza, ma occorre secoli di evoluzione. Tanti di voi potrebbero benissimo salirli se solo lascerebbero il loro ego e le sue bassi vibrazioni. Contagiate gli altri con l’amore, e vedrete come salirete velocemente quasi tutti i gradini per avvicinarvi sempre di più al pianerottolo della luce eterna… lui vi aspetta con delle braccia grandi per avvolgervi nel suo amore, un amore che oggi voi non considerate, ma io vi affermo , che un giorno voi lo desidererete vederlo e restarci. Beati coloro che ascolteranno veramente questo messaggio perchè capiranno cosa fare per salire, da oggi stesso. Tu sorella sei già su questa scala, continua a contagiare tutti coloro che desiderano salire e porta pazienza, tanta pazienza con alcuni di loro. E tu fratello e tu sorella che stai leggendo, non ridere mai, di questi messaggi, io vi ho mostrato questo pianoforte perchè da esso si sprigiona una melodia divina di pace. QUando desiderate calmarvi, o semplicemente appartarvi per ritrovare la pace, e meditare, cercate una musica che viene da questo strumento e lasciatevi cullare….I miei saluti affettuosi vi giungano sempre… Camael”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.